BE GREEN

Green. Ambiente. Salvaguardia dell’ecosistema.

Possiamo usare differenti termini, ma preferiamo far parlare i fatti.

Tutti i rifiuti da noi trattati vengono conferiti esclusivamente presso impianti italiani certificati.

Nessun accordo con partner che non abbiamo le debite certificazioni.

Nessuna collaborazione con i trasportatori che non siano in possesso delle dovute autorizzazioni e di uno storico che certifichi il loro modo di operare.

Forte opposizione a qualsiasi gestione criminale e non etica del rifiuto.

La stessa eticità che condividiamo con i nostri 10.000 clienti.

Ecco perché Wast-e gestisce in maniera corretta non solo rispetto alle normative ma anche nel totale rispetto dell’ambiente.

Essere green è uno dei capisaldi della crescita di Wast-e e non può essere altrimenti.

Perché Wast-e è business, ma è soprattutto cuore.

Ne è un esempio lo stesso marchio Wast-e, dall’inglese Waste (rifiuto) + “e” (elettrico ed elettronico).

Il termine, infatti, è il dono prezioso di un amico che lavora nel mondo internazionale della creazione cinematografica che, sentendo parlare per la prima volta della bontà e della sostenibilità di questo progetto, ormai 15 anni fa, associò l’idea al temerario robot paladino dell’ambiente WALL•E*.

Perché noi, proprio come WALL•E*, teniamo molto alla nostra casa Terra.

* WALL•E - DISNEY PIXAR - Trademark 2006

Grazie anche al tuo contributo
abbiamo contribuito a salvare

Alberi salvati
633.944
ALBERI